Sei qui: linfasolidale.it > Agritata > Scopri l'agritata più vicina > Vanda Maria Giordano | Barge (CN)
Logo Agritata

Vanda Maria Giordano | Barge (CN)

CHI SONO

Mi presento, sono Vanda, per tutti Tata Vanda. Vivo in una frazione di Barge, Gabiola situata ai piedi del Monviso e a 40 minuti dal convento dei Frati Cistercensi di Pra d’Mil.

Circondata da boschi e prati la mia piccola azienda agricola coltiva: piccoli frutti, mirtilli fragole e lamponi, mele, kiwi ed ancora prodotti dell’orto.

Seguendo il ritmo delle stagioni i bimbi potranno immergersi nella natura raccogliendo mirtilli o cercando castagne e funghi ed ancora seminare sotto la serra, per poi ritrovare tutto sulla nostra tavola all’ora del pranzo, assaporando così il gusto di aver piantato, visto crescere e poi raccolto il nostro lavoro.

Ai bimbi verrà lasciato tutto il tempo per provare, cercare e scoprire ciò che li circonda, rispettando sempre il prossimo e la natura.

Inoltre tutta la mia famiglia ama molto gli animali; così, qui ad accogliere i piccoli ospiti, ci sono: due cani, due gatti, conigli, galline e cavalli, tutti accuditi con cura facendoci aiutare dai bambini in tutta sicurezza. Così che imparino quanto amore possono dare e ricevere anche da queste creature.

In questa cornice di verde e tranquillità aspetto i miei piccoli amici per vivere assieme momenti speciali e improvvisi, regali che fa la natura e noi saremo qui per coglierli.

 

RICETTE 

Piadina

Farina 200gr

Acqua tiepida 5 cl

Latte tiepido 5 cl

Olio di oliva 3 cl

Sale fino 1 pizzico

In una terrina mescolare farina, sale, olio, acqua e latte. Ottenere una palla di pasta liscia e omogenea lasciatela riposare sotto un panno per 1 ora a temperatura ambiente.

Dopo di che lavorare ancora la pasta, dividetela in altre piccole palline.

Scaldate una padella antiaderente, spianate le palline di pasta per farle diventare piadine e mettetele nella padella, cuocete da parte a parte fino a che si formino delle bollicine giratele 2 o 3 volte e farcire a piacere.

 

Tortino di patate

Ingredienti per 4/6 persone:

700 gr di patate

1 grossa mozzarella

3 uova

5 cucchiai di grana grattugiato

Pangrattato q.b.

Prezzemolo

Poco burro

Bollire le patate in acqua poco salata, schiacciatele, tagliate il prosciutto e la mozzarella, mescolare con le uova, le patate il prosciutto, mozzarella, prezzemolo, grana e sale.

Imburrare una pirofila spolverizzarla con pangrattato, versateci il composto, infornare a 180° per 45 minuti, fin quando non si formerà in superficie una bella crosta dorata.

 

Carbonara baby

Pasta

2 rossi d’uovo sodi

Grana grattugiato

Olio d’oliva         

Cuocere la pasta, schiacciare i tuorli con un po’ di olio, aggiungere alla pasta il composto, spolverizzare con il grana.

 

Minestra di porri

4-5 porri

2 patate

2 pelati

Poco olio

Sale

1 litro d’acqua

½ tazza latte con un cucchiaio di maizena

Far rosolare i porro in una padella capiente pentola  con olio, aggiungere le patate a tocchetti.

Aggiungere i pelati e fare rosolare ancora un po’. Aggiungere l’acqua e salare.

A metà cottura aggiungere la tazza di latte e maizena.

Cuocere ancora, a fine cottura frullare il tutto con il mixer.

 

Frittata di verdure

3 uova

Spinaci o erbette tipo:  ortiche, costine, borraggine, prezzemolo.

Frullare le uova con spinaci o le erbette.

Mettere in una grande padella e cuocere da tutte e due le parti, salare e servire calda o fredda.

 

Spezzatino al pomodoro

ingredienti per 4 persone:

500gr di vitellone o vitello

Olio di oliva

Poco origano e timo

250 gr. Pomodori pelati

Poca acqua e sale

La carne deve essere tagliata a cubetti, scaldare l’olio in una padella e rosolare i pezzi. Trasferite la carne in una pirofila con i pomodori, origano e timo con poca acqua.

Coprite con un foglio di alluminio e mettere in forno a 180° per 1 ora e ½ circa.

 

Polpettine di pesce

Pesce

1 uovo

Pangrattato q.b.

Farina q.b.

Sale

Olio per friggere

Un bel pezzo di nocciolino (pesce senza spine) oppure se preferite, sogliola o platessa, se si è brave va bene un pesce anche con le lische e toglierle attentamente.

Fate bollire oppure al vapore il pesce, schiacciatelo in una terrina con un uovo e un po’ di sale e farina. Passate nel pangrattato e friggete in olio caldo.

 

Ragù di verdure

400 gr di pasta

1 cipolla

2 gambi di sedano

2 carote

2 cucchiai di olio

Tritare tutte le verdure e fatele cuocere con 2 cucchiai di acqua in una pentola. Quando sono cotte frullatele con olio.

È ottimo per condire il riso.

 

Zucchine ripiene

6 zucchine piccole

1 spicchio aglio

100 gr prosciutto cotto

50 gr grana

Olio q.b.

1 uovo

Pangrattato q.b.

Sale q.b.

Pepe a piacere

Lessare le zucchine tenetele un po’ croccanti lasciare intiepidire, tagliatele a metà e poi scavatele. Raccogliere il composto in una padella, aggiungere l’aglio, olio, sale e pepe, far soffriggere il tutto.

Tritare nel mixer il prosciutto con il grana, unire con il soffritto di prima e l’uovo.

Riempire le zucchine con il composto, mettetele un una teglia da forno foderata con carta forno.

Spolverizzare con pangrattato e un ricciolo di burro su ogni zucchina, infornare a 180° per 30 minuti.

 

Fiori di zucca fritti

Pastella fatta con: latte, farina, un uovo e sale (lasciata riposare in frigorifero per 2 ore)

Passare i fiori di zucca nella pastella fatta in precedenza, friggere in abbondante olio.

 

Torta paradiso (anche per bimbi celiaci)

100 gr zucchero

50 gr fecola di patate

50 gr amido di mais

3 uova

1 cucchiaio lievito per dolci

Sale q.b.

Sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema bianca e spumosa.

Unite poi l’amido, la fecola e lievito.

Dopo unite gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.

Versare il composto in una tortiera rivestita di carta forno.

Cuocere in forno per 180° per 20 minuti.

Si può farcire con marmellata o nutella.

 

Semifreddo ciocco

4 uova

150 gr zucchero

400 gr panna per dolci

100 gr granella cioccolato

100 gr cioccolato fondente

Latte q.b.

In una terrina sbattere i tuorli con lo zucchero, in un’altra terrina montare gli albumi, montare la panna unire il cioccolato fuso con il latte.

In uno stampo rettangolare mettere il tutto ben amalgamato, dopo mettere nel congelatore per 12 ore.

 

Frullati d'estate

Frullare: 2 pesche e 1 melone con il succo di 1 limone, zuccherare e guarnire con foglie di menta.

Frullare: 1/2 anguria, 1/3 di banana e fragole a piacere, aggiungere zucchero di canna.

 

Semolini dolci

1 litro di latte

5 cucchiai zucchero

7 cucchiai colmi di semola

Scorza di limone

Olio

Scaldare latte con semola, zucchero, scorza di limone per 20 minuti.

Versare così la semola in una teglia passata sotto l’acqua fredda, lasciare raffreddare il tutto, dopo tagliatelo a rombi e friggete in olio.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini statistici, pubblicitari e operativi, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’ uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy. Per saperne di più e per impostare le tue preferenze vai alla sezione: Privacy Policy

×